le spiagge più belle della Sicilia

Le spiagge più belle della Sicilia

per chi ha intenzione di visitarla, in questa pagina daremo delle brevi informazioni sulle spiagge più interessanti da esplorare.

CATANIA 

splendida città Barocca alle pendici dell’Etna, ove possiamo scoprire l’incantevole borgo di San Giovanni Li Cuti sul lungo mare della città spiaggia fruibile tutto l’anno.

Spostandoci all’estremità sud di Catania troviamo la splendida spiaggia di sabbia gialla della “Playa”, che nel periodo viene servita da diversi stabilimenti balneari con animazione e ristorazione.

 

 

ACITREZZA

Confinante con Catania troviamo i paesi di Acitrezza ed Acicastello, la radice “Aci” trova origine dalla mitologia greca “che racconta di un pastore bellissimo; di lui si innamorò la ninfa Galatea, a sua volta amata da Polifemo. Accecato dalla gelosia, il ciclope schiacciò sotto un masso il pastore, Il suo sangue, confluito dalla roccia, fu trasformato da Galatea in un fiume, che fu chiamato proprio Aci.  Acitrezza fu citato dal poeta G. Verga nel celebre racconto dei Malavoglia,  la costa si presenta come scogliera di origine vulcanica ove spicca il castello medievale della omonima cittadina, possiamo trovare basamenti lavici “colonnari” nonché il i mitici faraglioni menzionati nei racconti  Omerici dell’Odissea, l’area marina è stata dichiarata riserva naturale protetta. Alcuni pescatori mettono a disposizione le loro barche per giri turistici delle isole.

SIRACUSA

Dopo aver visitato il teatro greco,  l’Orecchio di Dionisio e  la luminosissima città barocca di pietra bianca posata sull’isola di Ortigia ed apprezzato le specialità gastronomiche marinare, ci rechiamo nella confinante spiaggia di “Fontane Bianche” con la sua bianca accecante sabbia. Proseguendo  in direzione di Pachino  incontriamo la riserva di Vendicari, formata da antiche saline abbandonate,  meta stagionale di uccelli migratori che qui  trovano rifugio. Cala Mosca è una caletta che si trova all’interno della riserva ed è raggiungibile dopo una camminata di 20 minuti circa, dove è possibile passare una incantevole giornata.

fontane bianche
Spiaggia di Fontane Bianche

 

PORTOPALO ISOLA DELLE CORRENTI

Dopo aver visitato Noto e la sua Cattedrale Barocca,  possiamo fare sosta sulla spiaggia dell’Isola delle Correnti  raggiungibile attraverso un vecchio molo semi-sommerso. Il mare  è sempre calmo in una delle  due  spiagge divise dall’isola in funzione delle correnti.

 

 

 

 

 BUTERA FALCONARA

Proseguendo sulla litoranea SS115 direzione Agrigento, troviamo un angolo incantevole ed incontaminato di spiaggia dove si trova il castello di Falconara e da poco sono sorti nuovi resort .

ERACLEA MINOA

 

Sotto il promontorio di gesso bianco di Eraclea Minoa troviamo le spiagge più belle della Sicilia nella riserva naturale orientata di Torre Salsa e la Foce del Fiume Platani. Possiamo ammirare  un romantico tramonto dalle gradinate del  teatro greco che ha una vista privilegiata sulla foce del Fiume Platani. Sulle lisce pietre bianche possiamo posare e cogliere le sfumature di rosa del tramonto immortalando i paesaggi con indimenticabili scatti fotografici. Le spiagge sono difficilmente affollate anche ad agosto la brezza marina ed i colori intensi del mare  ci permettono di godere di un esclusivo contesto molto rilassante. Confinante col mare si trovano lunghe distese boschive perfettamente attrezzate, sentieri ben curati e segnalati.

SICILIA OCCIDENTALE

Nella parte occidentale dell’isola troviamo le spiagge del paese di Selinunte, che dista a pochi chilometri dalla omonima e interessantissima area archeologica (il più grande parco archeologico d’Europa) la città ha origini greche, alleata di Siracusa e  saccheggiata dai Cartaginesi, non dimenticate di visitare le cave di Cusa dove si può ricostruire il processo  di lavorazione delle colonne estratte dalla roccia.

 

 

 

proseguendo verso Trapani incontriamo i mulini di Marsala e le bianche saline

 

CEFALU’

Ai piedi di una rocca si trova la cittadina di Cefalù, qui potete apprezzare l’architettura normanna degli imperatori che hanno voluto costruire grandi chiese come la Cattedrale una delle più belle in Sicilia.

Non dimenticate di visitare il lavatoio medievale alimentato da acque sorgive.

TAORMINA

Come sapete Taormina si trova su un promontorio alto circa 100 metri, si può comunque raggiungere il mare attraverso la comoda FUNIVIA che vi lascia all’inizio della scalinata che porta all’Isola Bella e Grotta azzurra, a pochi chilometri ci sono le spiagge di Letojanni e di  Giardini Naxos delle omonime cittadine, località di villeggiatura mete di turismo gastronomico interessato alle specialità siciliane.

 

le spiagge più belle della Sicilia è stato scritto dall’Autore del sito.